I preferiti del 2015! (Viso)

by - gennaio 22, 2016

Rieccomi dopo praticamente un mese dal mio ultimo post. Colgo l'occasione per augurarvi un buon 2016 anche se ormai è quasi febbraio e avrei fatto una figura più elegante a far finta di niente.
Prima di ricominciare con le recensioni, gli haul, i tag etc, volevo passare in rassegna i prodotti che ho letteralmente adorato nell'anno appena concluso dividendoli in più puntate per poter scrivere post più piacevoli da leggere e specifici.
Cosmeticamente parlando, il 2015 è stato un anno di riconferme, grosse delusioni e sorprese; ho scoperto brand dai prodotti validissimi e mi sono scottata con prodotti super decantati che sono finiti poi per non piacermi assolutamente.
Quando si tratta di prodotti viso, sono quel tipo persona che preferisce tenersi stretti i quelli con i quali si trova bene, soprattutto perché ho sempre il terrore che possano far reagire la mia pelle in malo modo e perché i prodotti viso tendono a non essere proprio economici.

Per quanto riguarda il primer, confesso di non averne mai acquistato uno vero e proprio, ma di essermi sempre basata sui campioncini. Avevo un po' paura a spenderci dei soldi perché tutti quelli che ho procato non mi entusiasmavano, man mano che li stendevo sulla pelle venivano anche via a pellicine e ho sempre desistito. Tutto questo fino a quando non mi hanno dato, assieme al fondotinta, una mini-size dello Step 1 Hydrating Base di Make Up For Ever. Finalmente quello che cercavo! Ha una texture molto fluida, si stende facilmente e si asciuga subito senza lasciare sensazioni spiacevoli sulla pelle. Da quando lo utilizzo il fondotinta non mi si cancella nella zona esterna ed è più facile stenderlo poiché scivola meglio sulla pelle facendo sì che io possa utilizzare meno prodotto.

Il fondotinta che ho scelto non è una novità da queste parti. Chi mi segue da più tempo sa quanto io fossi innamorata della vecchia versione e quando ho visto che Ultra HD di Make Up For Ever (Y245, ex N120) non solo sarebbe stato una riformulazione ma sarebbe andato addirittura a sostituire definitivamente la precedente ho avuto un po' di paura. Ho pensato subito 'una volta che trovo il fondotinta perfetto che fanno? lo tolgono dal mercato!'. Niente fu più sbagliato. La nuova formula mi piace ancora di più, è molto meno pastosa della precedente e ha un effetto molto più naturale sulla pelle. Ha coprenza media ma si può stratificare. Non amo le basi pesanti perciò questo fondotinta è esattamente quello che fa per me. Inoltre la gamma di colorazioni si è molto ampliata ed è pù probabile trovarne uno appropriato alla propria carnagione.

Parlando di correttori invece, il 2015 è stato un anno super travagliato. Ho iniziato con il Pro Longwear di MAC che però faceva un effetto orribile sulla mia carnagione (mi hanno dato NW20 perché era pescato e finiva con l'assorbirsi praticamente grigio) e diventava troppo secco sul mio contorno occhi già disperato. Poi ho provato il correttore di Marc Jacobs ma finiva nelle pieghette e rimaneva troppo liquido, per non parlare del fatto che sono convinta sia stato questo prodotto a farmi riempire il contorno occhi di grani di milio (altresì dette palline di schifo). Quest'estate però la svolta: ho finalmente provato i Radiant Creamy Concealer di NARS. AMORE! Coprono che è una meraviglia e non finiscono nelle pieghe; inoltre si asciugano velocemente e danno un belissimo effetto aerografo. La combo perfetta che ho sperimentato sulla mia pelle e che copre le occhiaie che è un piacere è Honey (aranciato) nella parte più interna, dove c'è l'ombra, e Vanilla (illuminante) nella parte esterna, a mo' di triangolo. Sfumo con la Beauty Blender dall'esterno verso l'interno in modo da sovrapporre il colore chiaro a quello scuro et violà! Photoshop :)

Non mi dilungherò molto nel parlarvi del bronzer perché già l'ho citato più volte, è il Bronzer Powder n°102 di Kiko. Sfumabile, non troppo freddo né troppo caldo e adatto alla mia carnagione. L'unica pecca? La pigmentazione. E' troppo pigmentato, se non si sta attente se ne preleva troppo e finisce per fare delle chiazze irrecuperabili sul trucco.

Non riuscivo a scegliere un solo blush e allora ne ho scelti due. Anche questi triti e ritriti nel blog. Il primo è Deep Throat di NARS, un bellissimo rosa leggermente corallo con satinatura oro, perfetto come blush da tutti i giorni per dare un po' di colorito sano e illuminare senza strafare. Se si vuole un effetto poco più intenso di Orgasm e meno sbrilluccicoso io consiglio vivamente questo!
Il secondo è Ripe Peach di MAC, dalla collezione in edizione limitata Toledo. Finalmente un blush pescato nella mia collezione, bianca come sono temevo mi sarebbe stato da cani e onvece il risultato è molto naturale e delicato. Mi piace l'idea di poter avere diverse tonalità di blush a seconda delle esigenze.

Last but not least, l'illuminante! Dopo aver consumato l'High Beam fino all'ultima goccia, ho deciso di cambiare un pochino virando su un illuminante più dorato acquistando il Girl Meets Pearl sempre di Benefit. L'ho letteralmente adorato e forse lo preferisco addirittura al primo citato. L'effetto è molto più naturale e leggero, se si vuole però lo si può anche stratificare fino ad ottenere un effetto glowy degno di NikkieTutorials. Lo consiglio vivamente!

Finisce qui la prima parte dei preferiti del 2015. La prossima sarà dedicata agli occhi e sarà decisamente sostanziosa, preparatevi!
Quali sono stati i vostri prodotti viso preferiti dell'anno? E quelli proprio bocciati? Fatemi sapere!
Un bacione!

You May Also Like

8 commenti

  1. Buon anno xD
    I miei prodotti viso preferiti di quest'anno sono stati il fondo Double Wear di Estée Lauder ed il correttore Full Cover di MUFE :D avendo una pelle problematica son stati la mia salvezza >.< come prodotti no mi lamento in generale sull'argomento colorazioni e sottotoni....per le cadaverine come me è sempre un travaglio trovare la colorazione giusta T.T

    RispondiElimina
  2. Il correttore Nars è tipo il correttore della vita, lo osannano tutti *_*
    Buon 2016! ;)

    RispondiElimina
  3. Sono curiosissima di provare uno dei primer di MUFE da mesi,ma il prezzo mi blocca sempre un po'..il bronzer di KIKO invece penso verrà acquistato a breve :)
    Un bacione e ben tornata!

    RispondiElimina
  4. Innanzitutto buon 2016 anche a te! Devo troppo provare il correttore di Nars, ne parlano bene tutti, poi mi interessa anche la nuova versione del fondo HD di MUFE, quella precedente non mi era piaciuta per niente, ma leggere che questa è più leggera mi fa molto piacere! Mi spiace che tu non ti sia trovata bene con il Prolongwear di MAC, io mi ci trovo davvero bene! :)

    RispondiElimina
  5. Tra i miei prodotti preferiti del 2015 c'è sicuramente il mascara Addict It Lush di Dior, lo amo! E' stata una grande scoperta e non ho ancora trovato degni sostituti. Un bacio
    Peony Nanni

    RispondiElimina
  6. io invece con l'ultra HD non mi sono trovata affatto bene :( amavo molto più la vecchia versione infatti dopo aver finito la confezione sono passata ad altro. Bellissimo il blush di Mac, peccato sia una limited edition. Come ho fatto a perdermelo?

    RispondiElimina
  7. Buon anno Marta! Devo provare il correttore Nars prima o poi, se ne sento solo parlar bene un motivo ci sarà! I miei prodotti top per la base sono stati la cipria Benecos e il blush Flamingo di Alverde. Le conferme la bb cream di So Bio e il correttore Maybelline, l'Instan Anti Age. Aspetto i prossimi post, un bacio!

    RispondiElimina
  8. La combo dei due correttori sembra favolosa *-* me li segno assolutamente!

    RispondiElimina

NO SPAM PLEASE